milano46

news

News

18

Lug
2020

Piacenza-Milano alla cinquantesima sfida

La prima volta del Milano a Piacenza: 22 aprile 1995

Seconda giornata del minicampionato di serie B con i rossoblù in trasferta sul campo del Piacenza, già battuito due volte dal Codogno nell'anticipo di quindici giorni fa. Per tenere il passo dei biancazzurri bisognerà vincere in Emilia. Il Piacenza è la squadra del girone che abbiamo affrontato più volte: il secondo incontro di domani sarà la 50.a sfida tra le due squadre, il primo confronto è del 1995. Fraschetti recupera Coppola, ma dovrà fare ancora a meno di Bancora.

Prima trasferta stagionale del Milano: si va a Piacenza per continuare il minicampionato che vedrà rossoblù, emiliani e il Codogno lottare presumibilmente fino in fondo per la promozione in A2. Con i codognesi già ben messi con 3 vittorie su 4 partite, la squadra di Fraschetti dovrà cercare il colpo proprio sulle rive del Po per tenere il passo dei rivali. A Piacenza, in particolare, si aspettano conferme da parte dei tre nuovi dominicani (Reyes, Garrido e Colon), ma lo staff milanese avrà a disposizione anche Coppola che domenica scorsa non ha potuto essere utilizzato nel primo incontro. Ancora assente invece capitan Bancora, colpito a una mano nel primo incontro di domenica scorsa. Lo Monaco sarà quindi confermato in seconda con Garrido, presumibilmente, in terza base.

Quella con il Piacenza è di fatto la “classica“ del girone di quest’anno, perché gli emiliani sono la formazione affrontata il maggior numero di volte tra le rivali di questa stagione: ben 48 i precedenti che pongono i biancorossi al 13° posto tra le avversarie del Milano in 73 campionati disputati. Quella di domenica pomeriggio sarà dunque la 50.a sfida fra le due squadre. Il bilancio vede il Milano in leggero vantaggio con 26 vittorie contro 21 sconfitte, oltre a un incontro sospeso (per rissa) e dato perso ad entrambe le squadre. Caso unico nella nostra storia. Anche nei confronti giocati a Piacenza, il Milano è in vantaggio 13-11.

Il primo confronto risale alla serie B del 1995, l’ultimo lo scorso anno sempre in terza serie. Luca Marzullo,ai tempi del SenagoMilano United, e Daniele Tosi, per il Piacenza, i due pitcher che vantano più vittorie nella sfida: 3 a testa. Seguiti a 2 da Poinotti, Massimino, Acosta e Forte per gli emiliani; Piazzi, Torchio, Sala e Grassi per i milanesi, oltre a Gabriel Bonfanti che ha firmato una vittoria con entrambe le maglie in due anni consecutivi (2008 e 2009). 10 i fuoricampo realizzati in 40 sfide: 2 per l’americano del Piacenza Jowers in due partite consecutive del 2009, l’ultimo di un altro americano, Turner del Milano, l’anno scorso. Una sola volta si è andati ai supplementari, nel 2014 a Senago con vittoria per 2-1 dello United addirittura al 13°.

 

Quesi i tabellini delle sfide più significative

 

L’ULTIMA VOLTA A PIACENZA

Piacenza, 14 luglio 2019 (serie B)
PIACENZA-MILANO 4-9

PIACENZA:  4 Caimmi ((0/0) (dal 3’ Casana 0/2), 5 Chacon (1/5), 6 Juaquin (1/5), 3 Capra (1/5), 7 Calderon (1/2), 8 Molina (1/4), 2 Gardenghi (1/3) (dall’8’ Gambini 0/0), 9 Pinoia (1/3) (dall’8’ Naccarella 0/1), dh Minoia (1/4); 1 Fioretti (dal 3’ Castillo; dal 4’ Macak; dal 5’ Lambri; dall’8’ Rossi; dal 9’ Marenghi).
MILANO: 6 A.Capellano (2/5), 5 Lo Monaco (1/5), 2 Turner (2/4), 8 M.Pasotto (2/5), dh Morillo (2/5), 3 L.Capellano (1/4), 7 Torri (2/5), 9 Sanguedolce (1/4), 4 Bancora (0/2); 1 N.Pinazzi (dall’8’ Gargamelli; dall’8’ Vialetto). All: M.Fraschetti.

Arbitri: Crescenzi e Bianchi.
Lanciatori: Fioretti (Pc) 2.2 rl, 2 k, 1 bb, 5 bvc; Castillo (Pc) 1 rl, 0 k, 1 bb, 2 bvc; Macak (Pc) 0.1 rl, 1 k, 1 bb, 0 bvc; Lambri (Pc) 3 rl, 5 k, 0 bb, 3 bvc; Rossi (Pc) 1 rl, 0 k, 0 bb, 0 bvc; Marenghi (Pc) 1 rl, 0 k, 0 bb, 3 bvc; N.Pinazzi (Mi) 7 rl, 14 k, 3 bb, 4 bvc; Gargamelli (Mi) 0 rl, 0 k, 1 bb, 3 bvc; Vialetto (Mi) 2 rl, 2 k, 0 bb, 1 bvc.
Fuoricampo: Turner al 6’.
Note: doppi di A.Capellano, Lo Monaco, Turner, M.Pasotto, Morillo, L.Capellano e Chacon.

 

L’ULTIMA SCONFITTA A PIACENZA

Piacenza, 14 luglio 2019 (serie B)
PIACENZA-MILANO 9-5

PIACENZA: 4 Caimmi (2/3), 5 Chacon (1/4), 6 Juaquin (0/2), 3 Capra (1/4), 7 Calderon (3/3), 8 Molina (0/3), 2 Gardenghi (0/4) (dal 9’ Gambini 0/0), 9 Pinoia (1/4), dh Casana (0/1) (dal 5’ Minoia 0/2); 1 Ettami (dal 2’ Sanna; dall’8’ Macak).
MILANO: 6 A.Capellano (1/4), 5 Lo Monaco (2/4), 9 L.Fraschetti (0/5), 2 Turner (0/4), dh Morillo (0/5), 4 Bancora (0/3), 3 Sanguedolce (1/3), 8 M.Pasotto (1/2), 7 Fraulini (0/0) (dal 3’ Petrachi 0/2); 1 L.Capellano (dal 5’ Torri). All: M.Fraschetti.

Arbitri: Bianchi e Crescenzi.
Lanciatori: Ettami (Pc) 1.2 rl, 1 k, 2 bb, 2 bvc; Sanna (Pc) 5.1 rl, 6 k, 4 bb, 0 bvc; Macak (Pc) 2 rl, 1 k, 0 bb, 3 bvc; L.Capellano (Mi) 4 rl, 6 k, 1 bb, 4 bvc; Torri (Mi) 4 rl, 7 k, 1 bb, 4 bvc.
Note: doppi di Sanguedolce, M.Pasotto e Molina.

 

LA VITTORIA PIU’ NETTA A PIACENZA

Piacenza, 3 giugno 2018 (serie B)
PIACENZA-MILANO 2-18

PIACENZA: 6 Henriquez (1/3), 4 Rossi (0/1) (dal 6’ Agosti 1/1), 8 Cetti (0/1) (dal 7’ Golzi 0/1), 3 Capra (1/1) (dal 6’ Baldini 0/0), 2 Hatma (0/2) (dal 6’ Gambini 0/1), 7 Calderon (0/2) (dal 6’ Bosi 0/0), 5 Minoia (0/2) (dal 6’ Borlini 0/1), dh Perez (0/1) (dal 6’ Imberti 0/1), 9 Pinoia (0/3); 1 Scorsoglio (dal 4’ Sanna: dal 4’ Lambri; dal 4’ Macak).
MILANO: 4 Bancora (1/5), 9 L.Fraschetti (2/4), 2 Turner (2/5), 8 M.Pasotto (1/3), 5 Boza (3/5), dh Mendez (2/4), 7 Fraulini (0/3) (dal 6’ Giovanelli 0/1), 3 Sanguedolce (2/3), 6 A.Capellano (0/2); 1 Coppola (dal 6’ Polce). All: M.Fraschetti.

Arbitri: Iacono e Farina.
Lanciatori: Scorsoglio (Pc) 3 rl, 3 k, 2 bb, 7 bvc; Sanna (Pc) 0 rl, 0 k, 3 bb, 2 bvc; Lambri (Pc) 0.1 rl, 1 k, 2 bb, 0 bvc; Macak (Pc) 3.2, 0 k, 3 bb, 5 bvc; Coppola (Mi) 5 rl, 2 k, 5 bb, 2 bvc; Polce (Mi) 2 rl, 2 k, 2 bb, 2 bvc.
Note: triplo di Henriquez; doppi di Mendez (2) e M.Pasotto.

 

LA SCONFITTA PIU’ PESANTE A PIACENZA

Piacenza, 22 aprile 2010 (serie A2)
PIACENZA-SENAGOMILANO UNITED 14-3

PIACENZA: 8 Anelli (1/5), 2 Cammi (1/3), dh Angelucci (0/2), 8 Murari (1/4), 3 Castagna (1/3), 7 Cetti (1/4), 6 Bucci (1/2), 5 Perez (1/2) (dal 6’Pinoia 0/0), 4 Cristalli (0/3); 1 Forte. All: G.Marenghi.
MILANO: 8 Realini (1/4), 5 Gargamelli (0/2) (dal 7’ Arrichiello 0/0), 3 Milani (0/3), 6 A.Bortolomai (1/3), 4 Drago (0/1) (dal 5’ Lo Monaco 0/2), 2 Signorini (0/2) (dall’8’ L.Della Penna 0/0), 7 Betti (0/2) (dal 9’ Baravalle 1/1), dh Sabatino (0/2), 9 Gonzalez Beltre (0/3); 1 Grassi (dal 3’ R.Della Penna; dal 4’ Franco; dal 6’ M.Banfi). All: Bonetti.

Arbitri; Maiorano e Caringella.
Lanciatori: Forte (Pc) 5 rl, 7 k, 0 bb, 2 bvc; Perez (Pc) 0.2 rl, 1 k, 4 bb, 1 bvc; Murari (Pc) 1.1 rl, 2 k, 1 bb, 0 bvc; Grassi (Mi) 2.1 rl, 4 k, 6 bb, 2 bvc; R.Della Penna (Mi) 0.2 rl, 1 k, 1 bb, 3 bvc; Franco (Mi) 2 rl, 1 k, 1 bb, 1 bvc; M.Banfi (Mi) 1 rl, 0 k, 3 bb, 1 bvc.
Note: doppi di A.Bortolomai e Cammi.

loghivari
FondazioneItaliaBlue logobaseballit Logosmi1a1a Logosmi1a1a2
colonnasinistra

listanews

Altre news

03 Agosto 2020
Il Milano fermato sull''uno a uno dal Fossano al Kennedy...

01 Agosto 2020
Milano-Fossano per dare una svolta al campionato...

27 Luglio 2020
Auguri a Lele Chiapasco, 90 anni da pioniere...

22 Luglio 2020
Reyes, 18 kappa, terzo nel Milano dietro Glorioso e Lono Meazza terzo pitcher più giovane...

20 Luglio 2020
Milano, doppietta pesante a Piacenza con Pizzi, Garrido, Lo Monaco e super Reyes...

18 Luglio 2020
Piacenza-Milano alla cinquantesima sfida...

apri_rassegna

Rassegna Stampa

03 Giugno 2020

www.ilgiorno.it

colonnadestra

Headline milano46 logofibs