News

10

Ago
2020

Radaelli, 60 anni di un maestro del monte
"Vi racconto tutto il mio baseball visto da vicino"

Il grande pitcher della Mediolanum e del Bologna festeggia i 60 anni: "La Fortitudo mi ha dato tantissimo, ma forse meritavamo di vincere qualcosa in più. A Milano stagioni irripetibili: se uno non ha vissuto quella Mediolanum non può capire che cosa sia stata. A Bollate sono cresciuto e mi hanno formato, devo ringraziare personaggi come Silva, Clerici, Marazzi. La Nazionale è una ferita aperta, ma meglio non pensare più alle polemiche. Carelli la mia bestia nera. Bianchi, Matteucci e Liverziani i migliori battitori italiani. Maestri il pitrcher numero uno. Grosseto la città che manca al baseball di oggi. Mazzotti un manager come ne abbiamo visti pochi".

Sessant’anni di un monumento del baseball italiano, i sessant’anni di Roberto Radaelli, prima lanciatore di lungo corso, poi pitching coach plurititolato, protagonista dei diamanti ininterrottamente...

09

Ago
2020

Nicolò Pinazzi convocato a un raduno della Nazionale
Primo ragazzo del nostro vivaio, 15 anni dopo Fontana

Grande notizia per il Milano: Nicolò Pinazzi, attualmente in prestito al Collecchio in attesa di iniziare l'avventura con i Cincinnati Reds, è stato convocato a un raduno della Nazionale maggiore riservato a lanciatori e ricevitori. Il miglior riconoscimento per il nostro vivaio, dopo tante convocazioni nelle Nazionali giovanili di altri baby rossoblù. L'ultimo giocatore uscito dal nostro settore giovanile a vestire l'azzurro era stato Robert Fontana agli Europei del 2005. A Nicolò complimenti e in bocca al lupo da tutto il Milano '46

Tra tante convocazioni di nostri ragazzi nelle varie Nazionali giovanili, la notizia più bella è arrivata con la chiamata di Nicolò Pinazzi, lanciatore rossoblù attualmente...

06

Ago
2020

Cifre e curiosità dopo il pareggio con il Fossano
Luca Fraschetti, un 5 su 5 che mancava da 17 anni

Le performance della giornata sono legate al secondo incontro, vinto 20-4 con i rossoblù che hanno toccato quota venti dopo tre anni, dai tempi della serie C contro il Malnate. Anche 11 punti segnati in una sola ripresa (la seconda) mancavano da ben tre stagioni. A livello individuale sotto i riflettori c'è Luca Fraschetti, autore di un 5 su 5 nel box che mancava da 17 anni (Kobresio sempre in serie C nel 2003) e da 19 a livello di categorie superiori (Raoul Pasotto nel 2001). In tutto sono 19 i 5 su 5 nella storia dei battitori milanesi, mentre Andrea Lo Monaco ha battuto per la 47.a volta un 4 su 4 (due anni dopo Turner). Geronimo Morillo è diventato invece il 7° battitore designato di sempre agganciando Marco Casiraghi a 34 partite da dh titolare.

Appuntamento con le consuete cifre e curiosità prima delle vacanze. I dati sono legati ovviamente all’ultima giornata che ha visto il Milano arrivare a 20 punti (a 4 nella...

03

Ago
2020

Il Milano fermato sull''uno a uno dal Fossano al Kennedy

I rossoblù rallentano nella corsa promozione concedendo una partita al Fossano. Mezza squadra con la testa già in vacanza e Marco Fraschetti duro con i suoi: "certi atteggiamenti non sono più accettabili". I piemontesi vincono la prima 9-3, ma poi subiscono la manifesta (20-4 al 7') nella seconda con Luca Fraschetti (5 su 5) e Andrea Lo Monaco (4 su 4) scatenati in battuta

Occasione sprecata. Anche se il Fossano ha strameritato il pareggio (“e io sapevo che era una squadra pericolosa – ammette il manager Fraschetti -: l’avevo detto chiaramente ai ragazzi...

01

Ago
2020

Milano-Fossano per dare una svolta al campionato

I rossoblù tornano in campo domani al Kennedy (ore 11 e 15.30 sempre a porte chiuse) a caccia di due vittorie che possono già determinare un break nel campio nato di quest'anno. Ma i piemontesi, che non hanno mai vinto a Milano, vanno presi con le pinze dopo i pareggi imposti a Codogno e Piacenza

 

Dopo una settimana di sosta, e prima della pausa agostana, il Milano riprende il minicampionato di serie B affrontando domani al Kennedy (purtroppo ancora a porte chiuse) il sorprendente...