milano46

news

News

26

Maggio
2019

Sanguedolce trascina il Milano alla doppietta sul Poviglio

Massimo Sanguedolce, bomber rossoblù

Il prima base rossoblù decide i due incontri in attacco con un fuoricampo interno nel primo e un triplo a basi cariche nel secondo. Ottimi sul monte Capellano e Torri, mentre Vialetto si riscopre closer di fiducia salvando gara due

Grande Milano, grande doppietta. La seconda della stagione, ma questa volta contro la capolista Poviglio che si ferma al Kennedy in entrambi gli incontri: 11-4 nel primo e 5-3 nel secondo, molto equilibrato. I ragazzi di Fraschetti lasciano dunque quota 500 e salgono in classifica, ma soprattutto, come voleva il manager rossoblù, “lasciano il segno” sul campionato. Nel senso che questa squadra, se troverà finalmente una continuità di rendimento (e di gioco, sperando che il meteo non intralci più la stagione), potrà lottare alla pari con tutti gli avversari. Come era negli auspici di inizio stagione. Una doppietta pesante, insomma, che ridà morale alla truppa milanese, adesso chiamata al doppio confronto andata-ritorno con la Crocetta nelle prossime due settimane.
E’ un Milano concentratissimo quello che parte forte in gara uno, sorretto da un Luca Capellano impeccabile sul monte, capace di mettere al piatto 11 battitori emiliani in 6 riprese e di far giocare in tranquillità la squadra. Basta il primo attacco per far capire come stanno le cose: il partente del Poviglio Caprara (accreditato di un ottimo 1.33 di media pgl) parte male concedendo due basi consecutive, poi la difesa emiliana infila due pasticci consecutivi e quando Lo Monaco mette a segno la prima valida dell’incontro il punteggio è già 3-0, arrotondato da un altro bel singolo a basi cariche di Pasotto e da un punto forzato concesso dal primo rilievo Baez sempre con una base ball a basi cariche. Fine del primo inning e partita in discesa con il Milano sul 6-0.
E al 4’, mentre Capellano controlla agevolmente le mazze ospiti (prima valida subita al 5° inning), l’attacco rossoblù chiude praticamente la gara con un fuoricampo interno sull’esterno destro di Massimo Sanguedolce che conferma il suo momento di grazia, rompe il digiuno stagionale di homer di squadra, e mette la parola fine alla prima sfida portando il vantaggio a 9-0 già a metà gara. Gargamelli sale come rilievo di Capellano nelle ultime tre riprese e, a parte un paio di basi regalate all’inizio dell’8’, chiude tranquillamente con 4 kappa in tre inning.
Più sofferta gara due in cui è Fabrizio Torri a prendere per mano i rossoblù e a congelare le mazze del Poviglio, subendo un solo punto in avvio, complice un errore difensivo. Ospiti in vantaggio fino al 4’, poi il Milano pareggia con Fraschetti che batte valido, ruba la seconda, va in terza su base ball a Lo Monaco e a casa su volata di sacrificio di Sanguedolce. Nell’inning successivo invece la squadra di Fraschetti mette la freccia: base a Capellano, errore su Turner, nuova base a Lo Monaco e triplo del solito scatenato Sanguedolce che spazza le basi: 7 punti battuti a casa dal prima base rossoblù in due partite!
Ancora un punto milanese all’8’ (Lo Monaco su valida di Fraulini), poi Torri (7.1 riprese, 5 k, 1 bb, 4 bvc)  lascia il monte a Morillo che però al 9’ va in sofferenza, subisce 4 valide e i 2 punti che riaprono la partita. Ma a quel punto sale Vialetto che riscopre finalmente le sue capacità di pompiere e spegne definitivamente l’attacco emiliano lasciando al piatto a basi cariche il pinch hitter Baez e costringendo il quinto in battuta, l’olandese Bonifacio, a una volata a destra nel guanto di Turner. E’ la salvezza che vale il 5-3 e la doppietta del Milano.
Le cifre: 7 a 6 le valide per il Milano nel primo incontro; 8 a 3 per il Poviglio nel secondo. Difesa perfetta del Milano nel primo incontro, ma ben 5 errori nel secondo; 5 nel primo e 3 nel secondo incontro gli errori del Poviglio.

loghivari
FondazioneItaliaBlue logobaseballit Logosmi1a1a Logosmi1a1a2

listanews

Altre news

09 Agosto 2019
Capellano: "Che soddisfazione il record di Morrison Ma adesso voglio meritarmi anche la serie...

06 Agosto 2019
Andrea Capellano record, eguaglia Jim Morrison 60 partite consecutive da interbase nel Milan...

04 Agosto 2019
Pareggio con il brivido ad Avigliana Ma strada per i playoff più complicata...

03 Agosto 2019
Giulia Bancora argento con l'Italia agli Europei Under 16 e miglior battitrice di tutto il...

02 Agosto 2019
Via ai recuperi: il Milano ad Avigliana per restare in corsa per i playoff...

27 Luglio 2019
Il Milano a Poviglio per difendere il secondo posto...

apri_rassegna

Rassegna Stampa

18 Giugno 2019

Corriere della Sera

Headline milano46 logofibs