milano46

news

News

15

Mag
2019

Addio a Giorgio Padella: il Milano sotto choc

Giorgio Padella

Ci ha lasciato a soli 52 anni, divorato da un male inesorabile, Giorgio Padella, consigliere della società e manager della nostra squadra Under 18. Una preziosa colonna del Milano che in questi anni ci ha dato tanto e lascia un vuoto profondo. Al figlio Andrea, nostro atleta del settore giovanile, e alla famiglia le condoglianze e l’abbraccio forte da parte di tutti noi

Una notizia sconvolgente, un bruttissimo colpo non solo per il Milano ma per tutto l’ambiente del baseball che l’ha conosciuto e apprezzato. Ci ha lasciato Giorgio Padella, divorato letteralmente in poco più di un mese da un male spietato che non gli ha lasciato nemmeno il tempo di sperare. Se n’è andato a soli 52 anni, dopo essere stato in campo fin che ha potuto, come manager della nostra Under 18 baseball.
Giorgio era un entusiasta, uno che trasmetteva voglia di fare, pur con una timidezza quasi naturale e un grande senso di umiltà. Ma soprattutto era tra quelli che sapevano mettersi in prima persona a tirare il carro. Oltre che tecnico, era anche consigliere della nostra società, uno di quelli che aveva aderito all’invito di Alessandro Selmi, quando ha assunto la presidenza nel 2014. E da quel momento si è reso disponibile sul campo e fuori per allenare, organizzare, lavorare, sempre disponibile e pieno idee. Oltre a risolvere tante volte il problema di ospitare i nostri consigli itineranti al campo Olimpia, dove lui era praticamente di casa.
Un ragazzo cresciuto con il baseball nel sangue, in una famiglia che aveva dato tanto al nostro sport: il padre dirigente dei Cardinals, una delle tante squadre di quartiere di Milano dove Giorgio ha incominciato a giocare, del Rho dove Giorgio ha proseguito la carriera vincendo un titolo italiano juniores, e dove poi ha iniziato la carriera di tecnico che l’ha portato anche come coach nelle giovanili del Bollate Softball prima di approdare al Milano quasi una decina di anni fa. E nel nostro vivaio ha fatto crescere tanti ragazzi che oggi lo piangono increduli, abbracciando il figlio Andrea che quest’anno ha debuttato anche in serie C giocando in doppio tesseramento a Senago, dove Giorgio è riuscito ad accompagnarlo fino a dieci giorni fa. Prima che la situazione precipitasse improvvisamente fino alla resa.
Caro Giorgio ti ringraziamo per il pezzo di strada che hai fatto insieme a noi, per il sorriso che ci hai sempre regalato anche nei momenti più difficili, per l’esempio che ci hai lasciato mettendoti sempre tra i primi a rimboccarsi le maniche.
Non riusciamo ancora a credere alla notizia che ci hanno dato.

loghivari
FondazioneItaliaBlue logobaseballit Logosmi1a1a Logosmi1a1a2
colonnasinistra

listanews

Altre news

30 Novembre 2019
Gabriels, 50 anni di un'ex grande promessa...

24 Novembre 2019
Consegnato l'VIII Premio Doriano Donnabella a Piero Allara e alla memoria di Paolo Cherubin...

09 Novembre 2019
Luca Chiesa, 50 anni di un bomber chiamato Leeper...

09 Novembre 2019
Addio a Giancarlo Mangini il baseball italiano ha perso la "Voce"...

04 Novembre 2019
L'VIII Premio Doriano Donnabella a Piero Allara e alla memoria di Paolo Cherubini...

03 Novembre 2019
Giancarlo Flocco, 60 anni in battuta sulla via Emilia...

apri_rassegna

Rassegna Stampa

10 Novembre 2019

La Gazzetta dello Sport

colonnadestra

Headline milano46 logofibs