milano46

news

News

12

Apr
2019

Domenica a Parma contro la Crocetta
scatta il campionato del Milano

Matteo Franco e Andrea Lo Monaco in Crocetta-SenagoMilano del 2014

Tutto è pronto per l'inizio della stagione 2019 del Milano che scatta domenica a Parma sul campo della Crocetta. Ecco tutte le curiosità statistiche legate a questa sfida, la numero 36 e 37 tra le due squadre. Finora i precedenti parlano a favore dei rossoblù con 26 vittorie a 9. Il primo confronto nei playoff di A1 del 1992, l'ultimo lo scorso anno. Gianluca Piazzi il pitcher che vanta più vittorie nella sfida (4), il parmigiano Flisi miglior fuoricampista (2)

Crocetta Parma-Milano apre domenica il campionato di serie B con i rossoblù di Marco Fraschetti impegnati a migliorare la bella stagione 2018, chiusa al quarto posto a 500 esatto di media. E proprio a 500 sono terminate anche le sfide con i parmigiani dello scorso anno (due vittorie a testa sui rispettivi campi), con la formazione emiliana che nella classifica finale ha preceduto di due sole lunghezze i milanesi ed è stata la prima delle non promosse. Il campionato del Milano riparte dunque su uno dei campi più impegnativi di questo girone che vede come altra favorita sicuramente il Codogno, fresco di retrocessione dalla A2. A seguire, vanno poi considerati (in ordine di classifica dell’ultimo campionato) gli altri parmigiani dello Junior, il Piacenza, il Reggio Emilia, l’Avigliana il ripescato Poviglio e il neopromosso Fossano. Il Piacenza è la squadra che è stata affrontata più volte dal Milano (44 precedenti con 24 vittorie milanesi, 19 emiliane e una partita data persa ad entrambe), seguita dal Codogno (40 partite, 20 vittorie a testa) che è l’avversaria più “antica”, visto che il primo confronto risale al campionato di A2 1977, quindi Crocetta (35, 26-9), Junior Parma (30; 16-14), Reggio Emilia (15; 5-10), Avigliana (10; 2-8, la squadra con cui abbiamo il bilancio peggiore) e infine il Fossano (6; 5-1). Dopo aver dato la parola al nostro manager e dopo aver analizzato tutte le curiosità della stagione che va ad iniziare, oggi diamo un’occhiata agli archivi per presentare la prima sfida stagione dal punto di vista statistico. Come detto, sono trentacinque i precedenti tra le due squadre (7 in A1, 14 in A2 e 14 in B) con 26 vittorie milanesi e 9 parmigiane. Allo Stuard, in particolare, il bilancio è di 11 vittorie a 5 per i milanesi.Il primo confronto tra le due squadre risale a 27 anni fa: quarti di finale dei playoff scudetto con passaggio del turno da parte della allora Mediolanum, mentre l’ultimo precedente a Parma è ovviamente dello scorso anno, finito con due sconfitte di misura per 2-1 e 8-7 .Gianluca Piazzi il pitcher che ha firmato il maggior numero di vittorie nella sfida (4 tra il 2000 e il 2004), seguito da Giovanni Vialetto con 3 (una nel 2015 e due lo scorso anno), Radaelli, Torchio, Andrea Sala, Bencomo e il parmigiano Picelli con 2. Una vittoria l’ha firmata anche Matteo Gargamelli con il SenagoMilano nel 2014, anno in cui Alex Hernandez ha messo a segno l’ultimo dei 16 fuoricampo del confronto (tra cui 2 in una sola partita di Alessandro Flisi nel ’93). L’ULTIMA VOLTA A PARMA CON LA CROCETTA Parma (Stuard), 17 giugno 2018 (serie B) CROCETTA PARMA-MILANO 8-7 (al 10’) CROCETTA: 7 Dentoni (1/2), 8 Delmonte (1/4), 4 Danieli (0/4), 3 Bisacchi (0/3), dhDallatana (0/4) (dal 10’ Carretta 0/0), 6 F.Bonvini (0/5), 5 Salvadori (2/2) (dal 4’ Covati 0/2), 9 Pagani (0/2) (dal 6’ E.Bonvini 0/1), 2 Fava (0/3); 1 Astorri (dal 6’ Sassi; dal 7’ Bordini; dall’8’ Trevisan). MILANO: 4Bancora (2/6), 9 L.Fraschetti (2/6), 2 Turner (2/4), 7 Boza (3/5), 8 M.Pasotto (0/2), dh Mendez (0/2), 3 Sanguedolce (1/3), 5 G.Negri (2/4), 6 A.Capellano (1/3); 1 N.Pinazzi (0/3) (dall’8’ Vialetto 0/1). All:M.Fraschetti. Arbitri: Luppi e Muscinelli. Lanciatori: Astorri (Cr) 5 rl, 4 k, 5 bb, 7 bvc; Sassi (Cr) 1.1 rl, 1 k, 2 bb, 1 bvc; Bordini (Cr) 1 rl, 1 k, 0 bb, 3 bvc, Trevisan (Cr) 2.2 rl, 2 k, 0 bb, 2 bvc; N.Pinazzi (Mi) 8.1 rl, 15 k, 5 bb, 4 bvc; Vialetto (Mi) 0.2 rl, 1 k, 1 bb, 0 bvc. Note: doppi di Boza (2), L.Fraschetti, Turner. L’ULTIMA VITTORIA A PARMA CON LA CROCETTA Parma (Stuard), 31 maggio 2015 (serie A2) CROCETTA PARMA-SENAGOMILANO UNITED 4-5 CROCETTA: 7 Piazza (0/6), 6 G.Gerali (2/5), 5 L.Gradali (2/3), 2 Chacon (1/4) (dal 7’ Bocchi 0/0); dal 7’ Danieli 0/1), 3 Ziveri (1/4), 4 Alfinito (3/5), 9 Azzali (3/5), dh Fasan (3/5), 8 Dallatana (0/4) (dal 9’ Bozzani 0/1); 1 Guerra. MILANO: 3 Milani (1/3), 9 Suardi (1/4) (dal 9’ Bancora 0/0; dal 9’ Minari 0/0), dh Banfi (0/4), 8 Montecchi (0/4), 2 Hernandez (0/3), 7 M.Pasotto (0/2) (dal 6’ Vassallo 0/1; dal 7’ Paganini 0/1), 6 Franco (2/4), 5 Malli (0/2) (dall’8’ Baravalle 0/1; dall’8’ Mari 1/1), 4 Lo Monaco (1/4); 1 Gargamelli (dal 7’ Vialetto; dal 9’ Grassi). All: Duarte. Arbitri: Campori e Alinovi. Lanciatori: Guerra (Cr) 9 rl, 10 k, 2 bb, 6 bvc; Gargamelli (Mi) 6 rl, 4 k, 2 bb, 10 bvc; Vialetto (Mi) 2.2 rl, 1 k, 1 bb, 6 bvc; Grassi (Mi) 0.1 rl, 1 k, 0 bb, 0 bvc. Note: doppi di Alfinito e Azzali. LA VITTORIA PIU’ NETTA IN CASA DELLA CROCETTA Parma, 2 settembre 1992 (quarti di finale playoff scudetto) CROCETTA-MILANO 2-17 CROCETTA: 6 Mijares (3/5), dhF.Bassi (0/5), 4 D.Bassi (0/4), 3 Mascitelli (1/4), 8 Flisi (2/4), 2 Flocco (2/3) (dal 7’ Ferrari 0/1), 7 Mari (1/3), 9 Sacco (0/4), 5 Jacopelli (0/2) (dal 9’ Ferrarini 0/0); 1 Bussi (dal 5’ Giovanelli; dall’8’ Menoni). MILANO: 6 Reece (2/3) (dall’8’ Brusati 1/2), 9 Neri (3/6), dh Bianchi (1/3) (dal 7’ Moia 0/0), 7 Manzini (2/4) (dal 7’ Smith 1/1; dall’8’ Martelli 0/0), 3 Borroni (1/4), 5 Capuozzo (1/3) (dall’8’ Peonia 0/1), 8 Guerci (1/4) (dall’8’ Pinazzi 1/1), 2 Fraschetti (3/6), 4 Costa (3/6); 1 Cherubini (dall’8’ Lanzi). All: Mazzotti. Arbitri: Martinelli, Marchi, De Notta. Lanciatori: Bussi (Cr) 4.1 rl, 2 k, 4 bb, 9 bvc; Giovanelli (Cr) 2.2 rl, 2 k, 4 bb, 5 bvc; Menoni (Cr) 2 rl, 0 k, 0 bb, 6 bvc; Cherubini (Mi) 7 rl, 5 k, 1 bb, 7 bvc; Lanzi (Mi) 2 rl, 0 k, 0 bb, 2 bvc. Fuoricampo: Neri al 5’, Manzini al 5’. Note: doppi di Costa (2), Reece, Neri, Borroni, Fraschetti e Flocco. La SCONFITTA PIU’ NETTA IN CASA DELLA CROCETTA Parma, 28 maggio 1993 (serie A1) CROCETTA-MILANO 4-2 CROCETTA: 8 Aimi (1/3), dhF.Bassi (2/4), 6 Levasseur (1/3), 9 Flisi (1/4), 3 D.Bassi (1/4), 7 Giovanelli (2/4), 5 Jacopelli (1/4), 2 Ferrari (2/4), 4 Marchignoli (0/3); 1 Torres. MILANO: 8 Pinazzi (0/4), 9 Neri (1/4), 6 Gomez (0/3), 7 Guerci (1/4), dh Fraschetti (0/3), 3 Borroni (0/2), 2 Vinco (0/3), 5 Peonia (0/2) (dall’8’ Capuozzo 0/1), 4 Costa (0/2) (dal 9’ R.Fontana 0/1); 1 Sontag. All: Mazzotti. Arbitri: Giachi, Peronaci e Baricci. Lanciatori: Torres (Cr) 9 rl, 7 k, 2 bb, 2 bvc; Sontag (Mi) 8 rl, 7 k, 2 bb, 11 bvc. Fuoricampo: F.Bassi al 1’. Note: doppi di Flisi, D.Bassi e Giovanelli.

loghivari
FondazioneItaliaBlue logobaseballit Logosmi1a1a Logosmi1a1a2
colonnasinistra

listanews

Altre news

30 Novembre 2019
Gabriels, 50 anni di un'ex grande promessa...

24 Novembre 2019
Consegnato l'VIII Premio Doriano Donnabella a Piero Allara e alla memoria di Paolo Cherubin...

09 Novembre 2019
Luca Chiesa, 50 anni di un bomber chiamato Leeper...

09 Novembre 2019
Addio a Giancarlo Mangini il baseball italiano ha perso la "Voce"...

04 Novembre 2019
L'VIII Premio Doriano Donnabella a Piero Allara e alla memoria di Paolo Cherubini...

03 Novembre 2019
Giancarlo Flocco, 60 anni in battuta sulla via Emilia...

apri_rassegna

Rassegna Stampa

10 Novembre 2019

La Gazzetta dello Sport

colonnadestra

Headline milano46 logofibs