News

10

Feb
2020

Fatti girone e calendario della serie B
Il Milano ritrova l'Ares e riparte dal derby

Confermata la formula della serie B e il girone a 8 squadre: Ares e Reggio Emilia le novità rispetto allo scorso anno. Il via il 5 aprile proprio con il derby al Saini. Debutto al Kennedy il 19 aprile con il Codogno, ultima giornata il 26 luglio a Fossano

Fatti i gironi della serie B e diramato anche il calendario. La formula del campionato è identica a quella dello scorso anno con un girone da 8 squadre e le prime due ammesse ai playoff. Il Milano...

15

Gen
2020

Addio a Capuozzo, il jolly più prezioso del Milano

E' morto improvvisamente a Novara per un infarto Lino Capuozzo, 55 anni, uno dei protagonisti della grande stagione della Mediolanum. Ha giocato in rossoblù per 5 anni vincendo due coppe Italia, due coppe delle Coppe e una Supercoppa. Ma è stato un incredibile giramondo del baseball: dalla sua Novara a Rimini, da San Marino a Firenze, da Torino a Lodi e altro ancora. Utility e ottimo battitore è sempre rimasto legato al Milano che oggi lo piange veramente sotto choc

Pensavamo di aver svoltato. Ma ci siamo solo illusi che l’anno vecchio si portasse via tutte le malinconie di un 2019 che ci ha rubato troppi amici. E invece stamattina arriva già la telefonata...

12

Gen
2020

Allara, 70 anni da Pierino la peste a supercapitano

Auguri speciali a uno degli uomini simbolo del Milano, da ribelle a fedelissimo, secondo giocatore della storia del Milano per partite giocate (644 presenze in campionato) tra il '71 e il '90, con un'appendice nel 2003 in cui stabilì il record di giocatore più anziano ad aver vestito la casacca rossoblù. "Questa squadra per me è stata una famiglia. Da ragazzo sono stato scoperto da Cameroni sui prati di Ponte Lambro: a Gigi devo moltissimo. Ma anche i miei compagni delle prime stagioni, da Passarotto a Novali, erano come fratelli maggiori. Mi coccolavano ma mi curavano anche, perchè ero una testa calda... Ho avuto la fortuna di giocare con i grandi dell'Europhon e quelli della Mediolanum, da Cavazzano a Bianchi. Brusati il compagno ideale: tanti anni in camera assieme e non si lamentava mai. Cameroni, Mazzotti e Lepetit i tre simboli del mio baseball. Dummar lo straniero più grande. La vittoria da rilievo a Madrid in coppa Campioni la partita che ricorderò sempre. Il rimpianto? Rinunciare alla Nazionale perché dovevo lavorare. Ho fatto una no hit a Firenze senza accorgermi... Più lanciatore o più esterno? A me piaceva soprattutto battere".

Pierino la peste, Attila il camionista: basta poco per inquadrare uno dei più grandi personaggi del baseball milanese. Lanciatore, esterno, gran battitore, carattere difficile, cuore generoso....

02

Gen
2020

Varato il nuovo Consiglio del Milano '46
Alessandro Selmi confermato alla presidenza

Si è insediato il nuovo Consiglio del Milano '46 uscito dall'assemblea generale dello scorso ottobre. Quattordici i consiglieri, di cui la metà new entry, che affiancheranno il presidente Alessandro Selmi confermato alla guida della società per la sesta stagione consecutiva. Significative anche la rappresentanza femminile (tre signore fanno parte del direttivo) e l'ingresso di altri due ex giocatori come Alan Novia e Thomas Pasotto

L’anno nuovo si apre con l’ufficializzazione del nuovo Consiglio del Milano 1946, scaturito dall’assemblea straordinaria del 27 ottobre scorso. Il Consiglio, che si è insediato...

01

Gen
2020

Gli auguri di Buon Anno del presidente Selmi
"La gestione del Kennedy la grande sfida del 2020"

Pubblichiamo la consueta lettera di fine anno del nostro presidente Alessandro Selmi: "Chiudiamo una stagione ricca di soddisfazioni dal punto di vista tecnico. Abbiamo sfiorato i playoff di serie B e abbiamo portato una nostra atleta in azzurro agli Europei Under 15 di softball: Giulia Bancora, premiata come miglior mazza del torneo. Ma la cosa più importante riguarda il futuro, perché apriamo il 2020 con una grande emozione. Dal 1° gennaio abbiamo infatti in carico la gestione ordinaria del Kennedy grazie all'accordo stipulato con la Fibs. A tal proposito ringrazio il presidente Marcon, essendo consapevole che la nuova condizione potrà essere una grande opportunità, ma anche un impegno che non possiamo fallire. Ma confido nell'entusiasmo ricreato attorno alla società, testimoniato dalla partecipazione all'assemblea di fine ottobre e dalle molte candidature ad entrare in Consiglio e nelle commissioni di lavoro. Buon 2020 a tutti"

Carissimi amici del Milano 1946,

il messaggio di questa fine del 2019 è senz'altro il più impegnativo ed emozionante da quando ho accettato di guidare la società ormai...